Arriva finalmente il disco solista di Dino Jelusick cantante, polistrumentista croato che dopo aver prestato la sua voce per numerosi progetti: Animal Drive, Dirty Shirley, membro live della Trans-Siberian Orchestra, fino ad arrivare alla corte di Re David Coverdale in tour, sfoga tutta la sua potenza e classe insieme alla sua band di validi strumentisti.
Un disco dai suoni moderni ma ricco di emozioni e di inserimenti classici che rimandano a quell’Heavy Metal che Jelusick deve appreso molto bene durante le sue varie collaborazioni e nonostante la sua giovane età.
“Reign Of Voultures” apre il disco, sei minuti tesissimi con un lavoro straordinario di “Ivan Keller” alla chitarra che passa con una semplicità dai virtuosismi classici alla “Malmsteen” o a riff che ci riporta con suoni stile “Black Label Society” e la sezione ritmica sostiene tutto il lavoro in maniera grandiosa.
“Died” e “Animal Inside” continuano su tutta questa linea furiosa, come se ti arrivasse un pugno diritto nello stomaco ma di classe.
Con “Follow The Blind Man” arriva il primo rallentamento del disco ed è un rifiatare maestoso, con “Dino” che sfodera tutto quel pathos che ha appreso durante la sua permanenza in tour con i Whitesnake.
“What I What” ti fa saltare sulla sedia con un groove pazzesco e poi “Acid Rain”, uno dei momenti migliori di tutto il disco, il cantato di “Dino” è violentissimo fino a sfogare nel finale in un growl animalesco.
“The Healer” altro capolavoro sonoro e vocale e con “The Great Divide” che sembra una ballad ma è in realtà un opera epica con un “Keller” stratosferico .
“Fly High Again” e “Chaos Master” e poi la grande chiusura “The Bitter End (chaos master, part 2)” che riprende il brano precedente ma solo con piano e voce, quasi una versione di “Dino” di “We Wish You Well” degli Whitesnake.
Disco veramente bello da acqistare sicuramente, sempre in bilico tra suoni moderni e classici Heavy Metal.
Lunga vita a Dino Jelusick.

A

Tracklist:
01. Reign Of Vultures
02. Died
03. Animal Inside
04. Follow The Blind Man
05. What I Want
06. Acid Rain
07. Healer
08. The Great Divide
09. Fly High Again
10. Chaos Master
11. The Bitter End (chaos master, part 2)

Line-up
Dino Jelusick – voce, chitarra, tastiere
Ivan Keller – chitarra
Luka Broderick – basso
Mario Lepoglavec – batteria